Informazioni utili per acquistare una nuova cappa per la cucina

L’acquisto di una nuova cappa per la nostra cucina è un acquisto che deve essere fatto secondo diversi parametri. Infatti ci è consigliato prendere in considerazione con cura la cappa dato che si tratta di un elettrodomestico che è decisamente fondamentale per poterci garantire il massimo del comfort in casa, e a maggior ragione dobbiamo sceglierla con cura se la nostra cucina è posta in un ambiente unico in casa, nel classico open space con living collegato.

Le cappe da cucina all’effettivo hanno la funzione di aspirare il più possibile i fumi e i vapori che sono prodotti durante la preparazione dei cibi, questa è la loro utilità. Le cappe riescono perciò a sanificare l’aria, e riescono ad eliminare anche gli odori impedendo a questi ultimi di diffondersi per tutta la casa o di impregnare i tessuti delle stanze. Inoltre vanno ad aspirare i fumi e sono anche dotate essenzialmente di filtri anti-grasso, si tratta di specifici filtri che catturano le particelle di cibo e grasso che vengono prodotte quando si frigge o si cucina.

Se consideriamo ciò capiamo che sono degli elettrodomestici non secondari, non solo perché sanificano l’ambiente della cucina e anche tutte le altre stanze, ma anche perché possono eliminare le sostanze inquinanti o potenzialmente nocive per la nostra salute.

La funzionalità svolta dalle cappe da cucina è stata peraltro stabilita addirittura da una legge in merito che ne rende obbligatoria l’installazione in tutte le abitazioni. A maggior ragione negli esercizi commerciali dobbiamo munirci di determinate cappe aspiranti anche piuttosto potenti per poter essere a norma. Nella normativa vigente in materia è obbligatorio installare infatti in tutte le cucine una cappa aspirante, la cappa deve essere munita inoltre della sua canna fumaria, e sarà capace di espellere all’esterno i fumi e vapori. In alternativa nel caso non si ritenesse possibile installare una canna fumaria per motivi di spazio si può comunque optare per una cappa a ricircolo, sono degli specifici modelli detti anche filtranti: queste cappe non espellono all’esterno l’aria aspirata ma la purificano grazie alla presenza dei filtri anti-grasso e anti-odori e successivamente la riimettono nel circolo d’aria dell’ambiente.

Se siete alle prese con lavori di ristrutturazione o dovete scegliere vostra cappa e acquistarne una nuova ma non sapete quale tipologia o modello scegliere per le vostre necessità, vi consiglio di consultare la guida sulle cappe da cucina.